Renata Arlotti

"Renata always brings beauty and energy to her music" - David Russell

“Eccezionalmente dotata di notevole talento, tra le stelle nascenti del firmamento della chitarra” - Oscar Ghiglia

Biografia

Giovanissima, Renata Arlotti inizia lo studio della chitarra classica nella sua città, Sassari, per poi proseguire a Milano sotto la guida del celebre concertista Lorenzo Micheli. Durante la sua formazione ha frequentato I corsi di alcuni dei più importanti Maestri a livello nazionale ed internazionale: Alirio Diaz, Alberto Ponce, Matteo Mela, Massimo Lonardi, Fredéric Zigante, Oscar Ghiglia, e Adriano Del Sal.

Dopo la maturità classica, Renata prosegue gli studi musicali ultimando il Triennio Accademico di I livello col massimo dei voti e la lode, nella classe dello stesso Maestro Micheli, presso il Conservatoire de la Vallée d'Aoste. Nel 2012, come riconoscimento del suo alto livello di preparazione, le viene assegnata una borsa di studio dalla Fondazione Istituto Musicale come miglior diplomata del suo anno, grazie alla quale debutta come solista accompagnata dall’orchestra.

Nel 2013 si perfeziona con il Master Of Arts in Music Performance, conseguito presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, nella classe di Lorenzo Micheli. Pochi mesi dopo Renata viene ammessa alla prestigiosa Royal Academy of Music di Londra e sarà tra quei pochi candidati che ricevono l’offerta di un posto nello stesso giorno delle audizioni.

Contemporaneamente a questi molteplici impegni, dal 2012 al 2016, Renata Arlotti frequenta i corsi dell’Accademia Musicale Chigiana con Oscar Ghiglia, ricevendo sempre il Diploma di Merito destinato ai migliori allievi e l’invito a frequentare i corsi per un ulteriore anno oltre al massimo di quattro concessi ad ogni studente.

Alla sua formazione Renata ha sempre affiancato un’intensa attività concertistica. Ha infatti suonato in Italia e all’estero: in Irlanda, Svizzera, Spagna, Inghilterra, Iran come solista e in ensembles per alcune delle più importanti Istituzioni e Festival Europei come la Royal Academy of Music di Londra, il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, per “l’Ente musicale di Ozieri” e i la stagione concertistica de i “Concerti di Sala Siglienti” in Sardegna; in Piemonte e Valle d'Aosta col violoncellista Umberto Clerici; per un “Un paese a Seicorde” ad Orta e “Orchestra Taras” a Taranto, in Irlanda con il Diversus Guitar Ensemble, in un tour che l’ha portata a suonare nei teatri e nelle sale da concerto di tutto il paese; per il “West Sussex Guitar Club” e in duo con Lorenzo Micheli, accompagnati dall’orchestra d’archi “Atelier d’Archi” dell’Istituto Musicale Pareggiato e diretto dal Maestro Clerici .

Nel 2016 sarà la volta del secondo Master in Performance, conseguito a Londra, alla Royal Academy of Music, sotto la guida di Michael Lewin, David Russell e Fabio Zanon. Durante il corso dei suoi studi londinesi, Renata ha ricevuto supporto dalla Blyth Watson Charitable Trust.

Diversi giornali hanno scritto di lei. E’ stata inoltre invitata in trasmissioni radiofoniche e intervistata da emittenti televisive nazionali. Il Maestro Antonio Ligios, direttore del Conservatorio di Sassari, recensendo un suo concerto, l’ha definita: “Musicista dalla grande sensibilità, dotata di profondità di suono e grande varietà timbrica” (La Nuova Sardegna).

Vincitrice delle audizioni della “Young Artist Platform” organizzata dall’IGF – International Guitar Foundation, Renata intraprende nel 2016 una tournée che la porta ad esibirsi in prestigiose sale da concerto del Regno Unito come il “Kings Place” di Londra, la “Sage Hall” di Newcastle, per il “Bath Guitar Festival” e il “North East Guitar Festival”.

Nel 2017 viene invitata a partecipare alla prestigiosa stagione concertistica “Micat in Vertice” dall’Accademia Chigiana di Siena. Qualche mese dopo prende parte al “Teheran Contemporary Music Festival” in Iran, suonando come solista, accompagnata dall’orchestra e tenendo una Masterclass. In questa occasione anche la prima assoluta del concerto per chitarra e orchestra “Hesar”, a lei dedicato. Diversi sono i compositori che hanno scritto esclusivamente per lei. Infatti, Renata collabora regolarmente con nuovi autori per espandere e diffondere il repertorio della chitarra classica.

Sempre nel 2017 “l’Inner Wheel club Sassari Castello” le ha assegnato il premio “Renata Pintore” che l'associazione attribuisce a donne che “con le loro attività intellettuali, artistiche o scientifiche abbiano dato prestigio alla città di Sassari coniugando l'etica alle loro qualità personali".

Attualmente, Renata lavora al suo primo CD per la casa discografica “Stradivarius”, in un progetto intitolato “Suites e Omaggi” dedicato ai compositori Vicente Asencio e Mario Castelnuovo-Tedesco. Renata Arlotti tiene regolarmente concerti in Italia e all’estero e insegna a Londra, dove attualmente vive.

La musicista sassarese è sponsorizzata dai supporti per chitarra “Guitar Lift” di Felix Justen e suona con una chitarra del liutaio fiorentino Andrea Tacchi collaborando sia con Andrea che col figlio Giovanni allo sviluppo e alla promozione dei loro strumenti.

Concerti

2017

23 August
Solo Concert for "Un paese a sei corde"
Orta (Italy)
9 June
Solo Concert as award recipent to the career by "Inner Wheel" club
Sassari, Sala Siglienti 19pm
2 May
World premiere of "Hesar", Concerto for Guitar and Orchestra
Tehran, Iran, Roudaki Hall
30 April
Solo Concert for "II Tehran Contemporary Music Festival"
Tehran, Iran
1 April
Solo Concert for "orchestra Taras"
Taranto Palazzo Pantaleo (Italy)
19 January
Solo Concert for "Micat in Vertice" Concert Season
Siena, Accademia Musicale Chigiana (Italy)

Ultimi aggiornamenti

Twitter @renata.arlotti

-->

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam hendrerit nunc porta nunc dictum consequat.

2:35 - 7 June - @renata.arlotti

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam hendrerit nunc porta nunc dictum consequat.

2:35 - 7 June - @renata.arlotti

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam hendrerit nunc porta nunc dictum consequat.

2:35 - 7 June - @renata.arlotti

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam hendrerit nunc porta nunc dictum consequat.

2:35 - 7 June - @renata.arlotti

Contatti

* campi obbligatori
ENG